08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Salerno

La stoira dello sport salernitano trattata dal consigliere Guido Roma

14-05-2010 - Salerno
LA STORIA DELLO SPORT SALERNITANO trattata dal consigliere Guido Roma
Nel ricordo di Alfonso Orlando, fondatore della Sezione U N V S di Bergamo.

Il consigliere Guido Roma ha tenuto una conferenza nei saloni del Circolo Canottieri Irno di Salerno una conferenza dal titolo "Storia critica dello sport salernitano, dalle origini agli anni trenta".
Si è trattato di una conversazione tenuta a braccio alla presenza dei soci della sezione salernitana dell´ U N V S nonché di numerosi soci del Circolo nautico.
E´ partito dalla vittoria olimpica di un salernitano alla 78° Olimpiade dell´antica Grecia con tutte le relative implicazioni religiose e filosofiche dello sport ellenico, proseguendo poi con lo sviluppo dello sport moderno regolamentato nella Gran Bretagna a partire dal XVIII secolo tenendo conto del movimento operaio e di quello femminista di fine 800.
E´ stata trattata l´origine dello sport moderno in Italia ed, in particolare, in Campania, rapportandolo storicamente nell´Unità d´Italia con tutti i problemi di natura economica e sociale che hanno interessato quel periodo storico, senza trascurare lo sport nell´arte internazionale e salernitana.
Principalmente è stato ricordato l´allevamento del cavallo della razza pers ano - salernitana a partire dal 1.600, sia per esigenze militari che fieristiche. Quindi lo sviluppo della scherma a partire dalla metà del 1700 per poi trattare i vari sport praticati a partire dall´inizio del 1.900 quali l´automobilismo, il pugilato e l´atletica leggera. In particolare è stata ricordata la figura di Alfonso Orlando che alla Olimpiade di Stoccolma del 1912 in atletica leggera giunse quinto dietro il fenomeno Kolemainen. Trasferitosi a Bergamo, dove si è affermato nel lavoro e nella filodrammatica, nel 1962 fondò la locale Sezione dell´U N V S presieduta per il resto dei suoi giorni.
Infine è stato trattato il calcio ed il canottaggio delle origini soffermandosi sui personaggi che hanno creato e sviluppatolo sport cittadino, alcuni immeritatamente dimenticati ed altri, invece, ricordati nella toponomastica della città di Salerno, per poi narrare, su questi ultimi due sport, tutta una serie di simpaticissimi aneddoti e divertenti episodi, tali che il pubblico presente non voleva che si finisse di raccontare.
Aldo Ferrara

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account