19 Settembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > Napoli

Premiato l´oro mondiale di pugilato juniores

03-11-2014 12:33 - Napoli
Irma Testa con il presidente Vincenzo Petrocco ed Enrico Apa presidente della Federpugilistica campania
Testa è l´atleta dell´anno 2013

NAPOLI - Nella gremita sala Archimede di Città della Scienza la 50esima edizione del "Premio Atleta dell´Anno" dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport, Associazione Benemerita riconosciuta dal C.O.N.I.
A premiare Vincenzo Petrocco, presidente dell´UNVS Sezione "Fratelli Salvati" di Napoli, e Luigi Amodio (Direttore Generale Città della Scienza), Gennaro Esposito (Presidente Commissione Sport Comune di Napoli), Sergio Roncelli (Delegato provinciale Coni Napoli), Mimmo di Martino (Presidente Panathlon Club Napoli).
Osservato un minuto di silenzio per la morte del comm. Antonio Sibilia, indimenticabile presidente dell´Avellino calcio e padre del Sen. Cosimo, Presidente del Coni Campania.
Presentati i nuovi soci UNVS: Emilia Casillo, Liberato Esposito, Massimo Mastrolonardo, Filippo Napolitano, Alfredo Pagano, Poly Sanguineti e Francesco Schillirò, Proclamata, poi, "Atleta dell´Anno 2013" Irma Testa, oro mondiale di pugilato classe juniores catg. Kg. 52 della Box Vesuviana (nella foto con Petrocco ed Enrico Apa, Presidente Federpugilistica campana). Premiati anche i campioni del mondo Ambra Esposito (Circolo Canottieri Napoli) oro 200 dorso ai mondiali giovanili, Antonio Esposito (Nuppon Club Napoli) oro Under 20 di judo ai mondiali, Giovanni Amendola nazionale Under 17 della Partenope Napoli, e Martina De Santi (Circolo ILVA Bagnoli) campionessa italiana assoluta di lotta s. l. Premiati i giovanissimi Ludovica Luna Moggi (Centro Ippico Montenuovo), a 10 anni campionessa italiana di Dressage, Tommaso Viola (Circolo Nautico Posillipo) a 10 anni vince il Trofeo UNICEF, il Campobasso U. 12, Giuseppe Di Costanzo (ASD Flegrea) a soli 12 anni aggregato alla nazionale italiana U, 14.
Premiato il giornalista sportivo Adriano Cisternino con il riconoscimento "Edoardo Scarfoglio" perché con bravura, da sempre, ha raccontato la storia degli "Altri Sport". Premiati con targa di Benemerenza i qualificati sportivi partenopei: Antonino Chieffo (atletica leggera), Gennaro De Falco (rugby), Giovanni Del Forno (canotaggio), Geremia Di Costanzo (taekwondo), Giuseppe Iannitti (atletica leggera), Vito Eugenio Leonardi (ginnastica), Filippo Parisio (calcio), Carlo Postiglione (vela), Poly Sanguineti (atletica leggera), Maurizio Tortora (pallanuoto) e Antonio Trotta (judo).

Amedeo Finizio

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata